Menu
RSS

Ultima serata per la rassegna letteraria 'Raccontando'

25 storie 2Ultima serata per la rassegna letteraria Raccontando, promossa dall’associazione culturale Nati per scrivere per valorizzare i racconti brevi. L'appuntamento è per il 31 marzo (alle 18,30) al caffè Why not? di Viareggio. Per l'occasione, ecco l'aperitivo Tra vizi e virtù, durante il quale verranno presentati tre libri, scritti dai soci dell’associazione. Tre raccolte di storie incentrate sul comportamento umano, sempre in bilico tra vizio e virtù. Il primo lavoro è quello di Chiara Novelli, autrice fiorentina, che presenterà 25 piccole storie perverse (edito da PortoSeguro edizioni), racconti caratterizzati da una tematica comune: l’erotismo, visto dalla parte di chi ha preso altre strade per comunicare la propria sessualità. Questi 25 personaggi, infatti, si sono spinti nel territorio della parafilia e, per poter amare, devono per forza avere accanto a se un manichino, una statua, dei vestiti senza i corpi oppure una persona con mutilazioni, che li vesta da schiavo piuttosto che li travesta di corde o, magari, che li accudisca facendogli indossare degli indumenti da neonato.

Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, presenterà invece L’ora del diavolo (edito da Nati per scrivere), antologia di racconti fantastici ispirati a leggende e tradizioni popolari lucchesi. Tredici storie che conducono il lettore nei sentieri oscuri della Lucchesia, della Versilia e delle Alpi Apuane, assieme al linchetto, alle sirene, agli streghi e a tutte le creature fantastiche che popolano l’immaginario locale. Presenza incombente nella loro vita, il diavolo tesse la sua tela all’ombra degli uomini, fautori inconsapevoli del proprio destino, e anche del suo. Claudia Muscolino, scrittrice fiorentina, presenterà infine A casa per Natale e racconti per tutto l’anno (edito da Porto Seguro Edizioni): dodici storie che parlano di sesso, morte, rapporti umani, tradimenti, ossessioni. Le scene impattano con la vista e con l'immaginazione, come una vecchia 127 nella neve nel mezzo degli anni 80. Con una netta predominanza del dialogo, l'autrice trova la sua cifra stilistica e spazia nella forma, costruendo frammenti di vita. Per rimanere aggiornati sull’evento sono in rete il sito di Nati per scrivere e la pagina Facebook. Pagina evento: https://www.facebook.com/events/1200292113434959/. Per informazioni: Pagina "Nati per scrivere": http://www.facebook.com/natiperscrivere

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter