Menu
RSS

Querceta, deve traslocare il comando della polizia municipale

poliziamunicipaleIeri (28 dicembre), nell’ultima seduta del 2018, il Consiglio comunale di Seravezza ha discusso un nutrito ordine del giorno. Particolarmente intensa la prima parte del dibattito: oltre due ore dedicate principalmente a interpellanze, interrogazioni e relative risposte; altrettante per discutere le mozioni presentate dai gruppi consiliari. La seduta, iniziata intorno alle 17,30, si è conclusa dopo le 23. In apertura il sindaco Riccardo Tarabella ha informato il Consiglio sugli esiti non positivi delle verifiche di vulnerabilità sismica del Palazzo Civico di Querceta e sulla conseguente decisione di trasferire in altra sede il comando della polizia municipale, il centro operativo della Protezione Civile e l’ufficio del Servizio riscossioni tributarie.

Il primo cittadino ha anche annunciato l’avvenuta approvazione da parte della Cassa Depositi e Prestiti del mutuo da 2,5 milioni di euro destinato alle opere di adeguamento sismico dei plessi scolastici comunali ed ha reso noto con altrettanta soddisfazione che la Regione Toscana ha concesso al Comune di Seravezza un contributo di 117 mila euro (pari al 69% della spesa complessiva prevista di 170 mila euro) per l’acquisto dei moduli prefabbricati che consentiranno di ampliare gli spazi per la didattica nel plesso scolastico di Ripa.
Il Consiglio ha poi approvato le due mozioni presentate dal gruppo di maggioranza Al Cuore della Versilia, rispettivamente su 'iniziative a sostegno della prevenzione vaccinale' e 'disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell’Interno' (quest’ultima ha recepito un’integrazione proposta dal consigliere Andrea Giorgi). Bocciate invece le due mozioni della minoranza: 'individuazione di una o più aree di verde pubblico da adibire a ‘sgambatoio’ ed area svago per i cani' e 'revisione posti letto all’ospedale Versilia e liste d’attesa'.
Nella seconda parte della seduta l’assemblea cittadina ha discusso e approvato il Regolamento comunale sulla videosorveglianza, con il quale si disciplinano le modalità di raccolta, trattamento e conservazione dei dati personali che scaturiscono dai sistemi di ripresa video installati sul territorio comunale, la bozza di convenzione con le Ferrovie e con il Comune di Forte dei Marmi per il prolungamento del sottopasso viaggiatori della stazione ferroviaria di Querceta, il riconoscimento di un modesto debito fuori bilancio (327,14 euro) a seguito di due sentenze del giudice di pace di Lucca e la razionalizzazione periodica delle partecipazioni comunali con la decisione da parte del Comune di Seravezza di dismettere le quote detenute nelle società Vea, Internazionale marmi e macchine Carrara e Fidi Toscana.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter