Logo
Stampa questa pagina

A Seravezza solo scuolabus all'avanguardia e non inquinanti

scuolabus2Seravezza sarà l’unico Comune della Versilia a disporre di scuolabus tutti di categoria euro 6, la meno inquinante. I sette mezzi saranno dotati di cinture di sicurezza, aria condizionata e geolocalizzatore Gps. Uno dei pulmini sarà anche dotato di pedana per salita e discesa delle carrozzine, nonostante il servizio per disabili sia svolto con altri mezzi. Uno degli scuolabus avrà anche, nella parte posteriore, un pannello luminoso che, ad ogni arresto del mezzo, si attiverà automaticamente per avvertire gli automobilisti dell’imminente discesa dei passeggeri. Ai sette mezzi in servizio effettivo si affiancheranno altri due minibus di riserva, di proprietà del Comune e affidati alla B&B in comodato d’uso.


scuolabus1Applicazioni per tablet e smartphone consentiranno inoltre di monitorare i tragitti casa-scuola-casa e di informare le famiglie sulla presenza a bordo dei figli. Ci saranno poi servizi di accompagnamento estesi a tutte le scuole primarie e dell’infanzia e a tutte le corse di ritorno a casa e  autisti e assistenti formati con corsi ad hoc finalizzati al benessere e alla sicurezza dei bambini.
Il servizio di trasporto scolastico varato dal Comune di Seravezza sarà attivo da lunedì (7 gennaio). L’appalto settennale, affidato con gara europea ad evidenza pubblica alla società B&B Service di Pietrasanta, prevede una spesa annuale di 33 mila euro, il dieci per cento in più rispetto al recente passato. Ma non ci sarà alcun ritocco alle tariffe, che resteranno pertanto invariate. "È l’ennesimo segnale di attenzione che diamo al mondo della scuola - dichiara il sindaco Riccardo Tarabella - Dopo le verifiche di sicurezza sismica in tutti i plessi, dopo il mutuo da 2,6 milioni di euro per i lavori di messa in sicurezza, dopo la conferma fino all’ultimo euro degli stanziamenti richiesti dagli uffici per le programmazioni della scuola, ecco il nuovo servizio di trasporto scolastico che senza aumentare i costi per le famiglie punta ancora una volta sulla sicurezza, migliora il comfort per i ragazzi, va incontro alle esigenze dei genitori e degli insegnanti, qualifica ulteriormente il nostro sistema scolastico".
Le novità del servizio sono state presentate oggi alla stampa dal sindaco Riccardo Tarabella, dal consigliere delegato alla pubblica istruzione Riccardo Biagi, dall’assessore al patrimonio Giuliano Bartelletti e dal funzionario ai servizi scolastici del Comune di Seravezza Carla Ferrari; presenti il dirigente dell’Istituto comprensivo di Seravezza Maurizio Tartarini, il coordinatore del servizio di trasporto scolastico per B&B a Seravezza Fabio Pardini e tutti gli autisti degli scuolabus seravezzini.

Ultima modifica ilSabato, 05 Gennaio 2019 16:22
Developed by Note.it.