Menu
RSS

Arriva Marina, l’app per prenotare l’ombrellone online

marePaceQuest’estate in tutta la Versilia, da Tirrenia a Marina di Carrara, sarà possibile prenotare un ombrellone direttamente dal proprio cellulare e a prezzo scontato. Tutto questo grazie a Marina. Un’app gratuita, nata nel 2017 in casa CesenaLab, l’incubatore dell’Università di Bologna, che per la prima volta ha introdotto il concetto di sharing economy in spiaggia. Ma come funziona precisamente? Capita spesso di vedere ombrelloni vuoti, che i gestori degli stabilimenti non possono vendere perché sono già stati prenotati per tutta la stagione da qualcun’altro.

Attraverso quest’app i clienti stagionali possono mettere a disposizione il proprio ombrellone nei giorni in cui non lo utilizzano e i bagnanti hanno la possibilità di prenotarlo online ad un prezzo ridotto del 30 per cento. “Turismo e app, un binomio che sta cambiando il modo stesso di concepire anche il turismo balneare. Ad oggi le app fanno parte di tutte le fasi di viaggio di un turista – dice Giovanni Bigotti, uno dei soci di Marina Srl – dalla ricerca di ispirazione fino alla prenotazione e al pagamento online. A confermarlo sono anche i dati. Il numero totale di prenotazioni da app mobile nel 2018 in Italia è aumentato del 40 per cento dall’anno precedente. Marina si propone di accelerare il processo di digitalizzazione del turismo balneare che fino ad oggi si è dimostrato restìo a questo passaggio. Il modello (win win win) che abbiamo ideato – conclude Bigotti – pensiamo possa essere la chiave di volta per rinnovare questo settore, un sistema vantaggioso per tutti, per lo stagionale, che ha bonus da spendere nel proprio stabilimento, per il bagnante che prenota ad un prezzo sempre ridotto ed ovviamente per il gestore dello stabilimento”. Chi ha messo a disposizione l’ombrellone riceverà un drink gratuito e il gestore del bagno aumenterà il guadagno e il flusso di clienti al bar. Per un turista è importante poter usufruire di un servizio che consenta di prenotare rapidamente - e a distanza - un posto in spiaggia, evitando i disagi dovuti al traffico e alla non conoscenza del luogo. Il tutto a prezzo ridotto e con la possibilità di scegliere posizioni in spiaggia (prime file) molto appetibili ma difficilmente libere. L’applicazione ha avuto molto successo nella scorsa stagione in riviera romagnola, raggiungendo numeri di tutto conto: oltre 6000 download, 90 stabilimenti affiliati e più di 1000 prenotazioni. Oltre alla Toscana, Marina sarà lanciata anche in altre zone costiere delle Marche e della Puglia. Pe conoscere meglio l’app si può visitare la pagina Facebook Marina app, dove si posso trovare dei video: uno rivolto ai bagnanti, sul vantaggio di acquistare un ombrellone a prezzo scontato, e un altro che spiega il beneficio per gli stagionali di acquistare bonus mettendo a disposizione il loro ombrellone quando non posso utilizzarlo. Sempre da Facebook, la possibilità di acquistare dei gadget con il logo di Marina app, una spiletta, una canotta e una borsa da mare. Il ricavato delle vendite sarà devoluto ad Arop onlus, nata a Rimini per sostenere i bambini affetti da malattie oncoematologiche e da altre malattie croniche dell’età pediatrica.
L’applicazione per smartphone è disponibile gratuitamente su Apple Store e Play Store, per ogni altra informazione: www.marinapp.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter