Menu
RSS

La Viareggio Porto resta pubblica: acquistata da I Care

delghingarookLa Viareggio Porto rimane in mano pubblica. La società in house del comune, 'I Care', si è aggiudicata la quinta asta che si è svolta stamani (15 maggio) all'Istituto Vendite giudiziarie di Lucca e 783 mila euro è stata la cifra offerta, pari al prezzo di vendita della società.

'I Care' l'ha spuntata sull'altro offerente, Claudio Paoli, imprenditore lucchese del settore degli elettroimpianti che si è presentato con un'offerta di 590 mila euro, il 25 per cento in meno del valore di base dell''asta, il minimo consentito dalla legge. L'annuncio dell'aggiudicazione l'ha dato il sindaco Giorgio Del Ghingaro: "Da tempo siamo al lavoro per arrivare a questo traguardo e l'incertezza della proroga delle concessioni balneari ci ha fatto accelerare i tempi". Attualmente la Viareggio Porto è totalmente in mano a 'I Care' ma il Comune sarebbe già al lavoro con la Regione per allargare la proprietà.
Il presidente di 'I Care', Moreno Pagnini, ribadisce che la società aveva le risorse per questa operazione. "I lavori da realizzare li faremo in autofinanziamento", ha spiegato.
Il legale del concorrente che aveva partecipato all'asta ha presentato una osservazione per chiarire se è possibile che una società in house del Comune possa acquistarne un'altra.

Ultima modifica ilMercoledì, 15 Maggio 2019 21:46

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter