Logo
Stampa questa pagina

Jova Beach Party bis, ecco come cambia la viabilità

063c0866 9cef 4b92 957b e37e0fffda17È tutto pronto a Viareggio per il Jova Beach Party bis. In vista del grande evento che si terrà domani (31 agosto) alla spiaggia del Muraglione l'amministrazione comunale ha diramato una delibera con le modifiche temporanee alla viabilità. Ecco le principali novità.

Divieti di sosta. Divieto di sosta con rimozione coatta dalle 6 del 31 agosto alle 6 dell'1 settembre in via Menini, ambo i lati, nel tratto compreso tra la via Amendola e la via Salvatori; via Salvatori, ambo i lati, nel tratto compreso tra la via Menini e la via Giorgetti; viale Europa in ogni sua parte (eccetto velocipedi nelle parti dedicate); tutte le aree comprese lungo il perimetro del palazzetto dello sport; la strada interna piazzale Soligo (adiacente ai cantieri), lato mare, da via Pescatori e fino al passo carrabile del Cantiere Codecasa per istituzione fermata bus linea 35; la strada interna lato mare del piazzale Soligo (adiacente ai cantieri), da via Pescatori a via Salvatori sul lato monti; l’area di sosta a pettine posta sul lato sud del piazzale Soligo (esternamente al cordolo). Via Giorgetti ambo i lati tra via Salvatori e via Pescatori; la piazza D’Azeglio, prolungamento via Garibaldi lato nord per istituzione fermata bus navette; via Virgilio, ambo i lati, tra il viale dei Tigli e la via XXIV Maggio per istituzione fermata bus navette; viale dei Tigli, ambo i lati, tra la via Corridoni e la via Virgilio per istituzione fermata bus navette e agevolazione del transito delle persone; via Indipendenza lato mare tra la via Virgilio e l’accesso alla pineta posto a nord della via Turati; via Indipendenza lato monti per 10 metri ai lati dell’accesso al parcheggio straordinario nell’area ex Fervet; via Oberdan, primi due stalli lato mare dall’intersezione con via Coppino per agevolare manovra di svolta bus navetta.
Divieto di sosta con rimozione coatta dalla mezzanotte del 29 fino alle 20 del 1 settembre su tutta l’area di sosta posta di fronte la piscina comunale; su tutta l’area delimitata con recinzione dove sarà effettuato prefiltraggio pubblico.
Aree riservate. Area riservata a disabili in piazzale Soligo come definito dalla segnaletica stradale; area riservata a ciclomotori e motocicli: parcheggio fronte stadio lato via Petrarca e Porta Maratona; area riservata a ciclomotori e motocicli: area di parcheggio in piazzale San Benedetto del Tronto; area riservata a ciclomotori e motocicli: via Giannessi tutto il lato sud e mare (tratto finale della strada dove si raccorda alla via Pescatori) e lato nord tra il cantiere CB Navi e monti (tratto finale della strada dove si raccorda alla via Pescatori); area riservata a velocipedi nella porzione definita dell’area di sosta posta di fronte la piscina comunale e disciplinata a pettine (tra il Gattile ex tiro a volo e l’eliporto) per la parte eventualmente lasciata libera dai veicoli dell’organizzazione; area riservata a velocipedi sul viale Europa dove indicato; area riservata taxi: via Salvatori lato sud, tra lato monti dell’ingresso del mercato ittico e viale Europa; area riservata ai camper nel parcheggio Valtorta posto all’intersezione tra via Udine e via Fratti.
Parcheggi straordinari. Sul Viale Tobino, nell’area extracarreggiata posta a mare della via dei Glicini con accesso dalla stessa via dei Glicini; in località Cotone: nella zona e strade comprese tra la rotatoria Rosa dei Venti, la via Tramontana, la via Scirocco e la via di Levante e nel parcheggio dell’Agenzia delle entrate in via Scirocco (titolari e dipendenti delle attività che insistono in tali aree potranno accedervi e sostare all’interno delle proprie pertinenze); nell’area Fervet; sul Viale Giovanni XXIII e via dei Lecci, ambo i lati, ove le strade sono disposte a due corsie per senso di marcia con riduzione ad una corsia per direzione.
Circolazione veicolare. In tutta la Darsena, dalle 7 del 31 alle 7 del 1 settembre, è vietato il trasporto e trasferimento di prodotti esplodenti, compresi quelli di libera vendita. Inoltre è vietato il trasporto di carburanti, Gpl e metano. Dalle 6 del 31 agosto alle 6 dell'1 settembre è istituito il divieto di transito ai veicoli a motore (in caso di necessità per la sicurezza delle persone anche ai velocipedi) in via Menini nel tratto compreso tra la via Amendola e la via Salvatori; in Vìvia Salvatori nel tratto compreso tra la via Menini e la via Giorgetti; e in viale Europa in ogni sua parte. Possono accedere all'area i veicoli dotati di pass e i veicoli dei fornitori (senza pass) in consegna alle attività del viale Europa e Palazzetto dello Sport a condizione che liberino tassativamente la zona entro le 10. Tali veicoli dovranno essere veicoli merci, quali furgoni, autocarri e comunque veicoli riconoscibili come adatti al trasporto di beni e merci. Inoltre potranno accedere oltre gli sbarramenti di Petrarca-Pescatori e Petrarca-Menini (ma senza entrare nella zona ove vige il divieto di circolazione sulla via Menini dall’intersezione con via Amendola, via Salvatori, tratto tra via Menini e via Giorgetti, e viale Europa) i veicoli diretti al mercato ittico, ai cantieri e alle attività economiche. I taxi potranno raggiungere la zona loro assegnata per lo stazionamento (inizio e/o fine corsa clienti) in via Salvatori lato sud, tra lato monti dell’ingresso del mercato ittico e viale Europa.
Dalle 6 del 31 agosto alle 6 del 1 settembre è istituito il divieto di transito ai veicoli a motore sul viale dei Tigli nel tratto compreso tra la via Virgilio e la via Comparini eccetto per i bus navetta.
Dalle 22,30 del 31 agosto fino alle 6 del 1 settembre, potrà essere istituito il divieto di transito lungo la via Mazzini allorché la presenza di pedoni interferisca con la circolazione veicolare occupando la carreggiata.
Dalle 23 del 31 e fino al termine dell’esodo degli spettatori che impegnano le strade della Darsena, anche nelle parti veicolari, sarà disposto il divieto di transito a tutti veicoli, compresi taxi, bus navetta privati (eccetto vaibus), veicoli della organizzazione e comunque con pass – salvo mezzi di soccorso e polizia) ad iniziare da dove sono poste le chiusure e con direzione mare e/o sud-zona concerto.
Dalle 23 del 31 alle 6 del 1 settembre è istituito il divieto di transito a tutti i veicoli, compresi i velocipedi, anche a mano, all’accesso lato monti del sottopasso che conduce ai binari ferroviari.
I pass per i lavoratori della Darsena. I pass per i lavoratori, rilasciati dall’organizzazione dell’evento, danno diritto di accesso alla zona ove vige il divieto di transito e sosta più rigido, (in via Menini, via Salvatori, via Giorgetti e viale Europa): dovranno in ogni modo essere rispettate determinate fasce orarie: in accesso dalle 6 alle 10 del 31 agosto; in uscita dalle 15 alle 16 e dalle 20,30 alle 21,30. I pass devono essere esposti in originale e in maniera ben visibile sulla parte anteriore del veicolo. Si raccomanda un comportamento particolarmente cauto alla guida dei veicoli, di moderare la velocità e all’occorrenza anche arrestarsi in presenza di pedoni.
b La linea 35 del trasporto pubblico locale seguirà il seguente percorso: da via Coppino per via Pescatori, piazzale Soligo, via Giorgetti, via Petrarca, via Menini e quindi a seguire il proprio itinerario. È istituita una fermata temporanea nella strada interna al piazzale Soligo (adiacente ai cantieri), lato mare, da via Pescatori e fino al passo carrabile del Cantiere Codecasa. Bus navette dal parcheggio in via Tobino: da via Tobino (fermata), cavalca ferrovia, via Regia, Piazza D’Azeglio (fermata), via Pilo, via della Foce, cavalca ferrovia, via Tobino (fermata). Bus navette dal parcheggio al Cotone: da via delle Darsene zona rotatoria Rosa dei Venti (fermata), cavalcavia asse di penetrazione, via Pisano, via Coppino, via Oberdan, via Virgilio (fermata), via Indipendenza, via Coppino, via Pisano, cavalcavia asse di penetrazione, via delle Darsene zona rotatoria Rosa dei Venti (fermata).
Bus Navette da parcheggio Giovanni XXIII e via dei Lecci: da via Giovanni XXIII e via dei Lecci (3 fermate), via Pisano, Stazione Vecchia, via Coppino, via Oberdan, viale dei Tigli (retro stadio) (fermata), viale dei Tigli, viale Kennedy, via Giovanni XXIII e via dei Lecci (3 fermate).
Itinerari pedonali. Per chi arriva in treno, l’itinerario delineato dalla segnaletica e presidiato dai volontari, parte dalla stazione in piazza Dante Alighieri, prosegue in via XX Settembre, piazza Mazzini (lato passeggiata), viale Margherita, passerella e quindi quartiere Darsena (Palombari dell’Artiglio, Coppino, Menini, Salvatori, Europa).
Al termine del concerto il pubblico che dovrà raggiungere la stazione sarà accompagnato dai volontari verso la passerella pedonale sul canale Burlamacca, (per poi proseguire sul viale Margherita, via Mazzini, piazza Dante Alighieri, Stazione Ferroviaria) o verso il ponte Girante, (piazza Manzoni, via Battisti e via Fratti, via Mazzini, piazza Dante Alighieri, Stazione Ferroviaria).

Developed by Note.it.