Menu
RSS

Camaiore e Livorno pensano ad una coop per la gestione dell'acqua

I sindaci di Livorno, Filippo Nogarin, e Camaiore, Alessandro Del Dotto, si sono incontrati oggi (9 settembre) nel municipio livornese per avviare un percorso condiviso di gestione pubblica dell'acqua su un modello cooperativo. Obiettivo è puntare alla nascita di una nuova società, in un'ottica interamente pubblica, dove confluiscano i rispettivi attuali gestori, Asa e Gaia, con un bacino di utenza potenziale stimato di oltre 700mila cittadini.

"L'obiettivo finale - ha spiegato Nogarin - è quello di arrivare a un piano industriale comune in cui vengano fissati obiettivi e modalità di gestione del servizio, attuando strategie condivise che non siano più smaccatamente commerciali e, invece di guardare al consumatore, mettano al centro l'interesse del cittadino che in quanto fruitore di un bene comune ha diritto che il servizio abbia una buona qualità".
L'idea sarebbe quella di puntare su forme innovative di azionariato popolare con quote simboliche (un euro). "La forma di modello cooperativo che abbiamo in mente - ha aggiunto Nogarin - consentirebbe, in quanto libera da qualsiasi logica di interesse o di profitto, di tutelare le fasce più deboli della popolazione e di perseguire il miglioramento della rete idrica debellando gli sprechi delle reti e salvaguardando così un bene preziosissimo come l'acqua".

Tenendo quindi conto degli esiti referendiari del 2011, la proposta sarebbe attuabile qualora Asa divenisse totalmente pubblica (attualmente il 40% del capitale sociale è privato).

 

Ultima modifica ilMercoledì, 09 Settembre 2015 18:20

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->