Menu
RSS

Blooom Award, tra i 10 finalisti anche il "viareggino" John Bizas

John Bizas Still7 1C’è anche un artista viareggino di adozione tra i 10 finalisti del Blooom Award promosso dalla birra tedesca Warsteiner. Si tratta di John Bizas, 35 anni, nato in Grecia e residente in Versilia, con la sua scultura in marmo di Carrara, 7 Still che rappresenta un monito su come l’umanità, simboleggiata da uno squalo ferito, che si crede evoluta e moderna, sia in verità ancora molto concentrata sul procurarsi dolore e morte.

John Ioannis Bizas 1“Le sette frecce sono i sette peccati capitali – spiega lo scultore – che oggi più che mai mi sembrano attuali. Sono ancora contro queste nostre fragilità che dobbiamo combattere per uscire dal dolore che è sotto i nostri occhi tutti i giorni come quello dei profughi che vengono da paesi in guerra. L’arte ha questo compito risvegliare le coscienze, che danno per scontato comportamenti e preconcetti che vanno invece eliminati”.
Per il Blooom Award by Warsteiner, contest internazionale che include tutte le discipline artistiche arte, design, video e fotografia hanno concorso 1509 opere provenienti da 75 paesi, 284 iscritti in più, pari ad un incremento del 23% rispetto al 2014. L’Italia è stata tra le nazioni che ha avuto più partecipanti, 169, seconda rispetto alla Germania con 577 iscritti mentre al terzo posto il Regno Unito con 144. Ha vinto Jarusalem Boulvard dell'israeliana Liat Livni, quindi Negua del tedesco Philipp Dreber, terzo Garden of eden del belga di Mark Swysen.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter