Menu
RSS

Safe Bike a Lido di Camaiore per la Tirreno-Adriatico

Sandra Galeotti Mauro Vegni Luca SangiorgioAci Lucca torna a Lido di Camaiore, in piazza Principe Umberto, con l’iniziativa Safe Bike. In occasione della gara ciclistica Tirreno-Adriatico, oggi (8 marzo9 la delegazione lucchese ha accolto circa 90 bambini delle classi quarte delle scuole primarie di Capezzano e Camaiore per insegnare loro le regole dell’educazione in strada e metterli alla prova con un vero e proprio percorso urbano da affrontare in sella alla bici.

La giornata, a cui hanno partecipato il direttore di Aci Lucca, Luca Sangiorgio, l’assessore alle politiche giovanili e all’istruzione del Comune di Camaiore, Sandra Galeotti, e il patron della gara ciclistica Tirreno-Adriatico, Mauro Vegni, rientra nel progetto Cresco Sicuro, che porta l'educazione stradale nelle scuole di Camaiore, grazie alla sinergia tra Aci, amministrazione comunale, Polizia Municipale e l’associazione Perla del Tirreno.

Ultima modifica ilMercoledì, 08 Marzo 2017 16:26

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter