Menu
RSS

Scuola e cartiere, Iti Fermi capofila del progetto di offerta formativa

fermi2Migliorare l’offerta formativa degli istituti tecnici e professionali che operano nel settore cartario-cartotecnico, rendendola più coerente con le effettive esigenze delle imprese. Questo è uno degli obiettivi del progetto Mof Start, finanziato dalla Regione Toscana, dalla Comunità Europea e dal Miur.
Il polo tecnico professionale Fermi Giorgi è capofila del progetto e nella gestione delle attività è affiancato dalle agenzie formative Formetica e Percorso. Oltre al Fermi-Giorgi sono beneficiari del progetto gli istituti Isi Garfagnana, l’Isi Galilei Artiglio di Viareggio e il Marchi-Forti di Pescia. Partner di progetto sono inoltre le aziende Sofidel spa, A. Celli Nonwovens spa, Sca Hygiene products spa e Lucart spa.

Leggi tutto...

Alternativa Civica: "Che fine ha fatto il progetto dell'impianto polivalente a Segromigno?"

Q2661Nuova interrogazione da parte di Alternativa Civica Capannori sul bilancio partecipativo del 2013.
"Una nuova interrogazione al sindaco e all’assessore ai lavori pubblici Bove - spiegano i consiglieri Celli e Martinelli - è ciò che siamo stati costretti ad inviare, per provare ancora una volta ad avere informazioni più chiare e meno incerte, che permettano una maggiore certezza sul famoso progetto – per altro finanziato – voluto nel 2013 dal tanto decantato “bilancio partecipativo” e naturalmente mai realizzato. Una vera e propria presa in giro dei cittadini ed in particolar modo quelli di Segromigno in Monte dove doveva sorgere uno spazio polivalente con campo per lo sport ed il tempo libero sulla via Nuova. Per la seconda volta – a distanza di un anno - quindi siamo stati costretti a chiedere che finalmente l’amministrazione comunale sia chiara senza tergiversare ancora, ritenendo che la popolazione debba sapere la verità, cioè (è questa la nostra convinzione) che il Comune non abbia alcuna intenzione di investire per questo spazio, in questa frazione, mettendo quindi una pietra tombale sul bilancio partecipativo, un vero e proprio bluff".

Leggi tutto...

Terminal Palatucci già ok. Verso ingresso bis e distributori

palatucci2Centosedici bus turistici hanno utilizzato il terminal "Palatucci" dall'1 al 7 aprile: questo il bilancio stilato dall'amministrazione comunale per quello che concerne la prima settimana di apertura. Questa mattina (10 aprile) si sono recati sul posto, per un sopralluogo, l'assessore all'urbanistica Serena Mammini, l'assessore al turismo Giovanni Lemucchi, l'assessore alla sicurezza stradale Celestino Marchini e l'amministratore unico di Itinera Srl Laura Celli. I numeri sono ulteriormente lievitati negli ultimi tre giorni e, oltre ai bus, anche le macchine cominciano ad accedere al parcheggio con una certa assiduità. L'area, anzi, dovrebbe riempirsi a maggior ragione una volta realizzato un secondo accesso, dal lato della circonvallazione: "Questo lavoro - spiega Marchini - che cercheremo di realizzare nel più breve tempo possibile, restituirà definitivamente vita al parcheggio. Sarà infatti molto più agevole usufruire di due ingressi, senza dover fare tutto il giro: si tratterà di un incentivo importante". L'ingresso, in particolare, sarà collocato proprio al termine del parcheggio, vicino al semaforo pedonale, per una scelta di carattere logistico: posizionarlo all'inizio, praticamente in curva, sarebbe stato poco sicuro. Novità ancor più imminente è invece quella rappresentata dai distributori automatici di snacks e bevande che, verosimilmente entro la prossima settimana, saranno collocati in prossimità di un terminal già dotato di servizi efficienti. "I servizi igienici sono opere d'arte - ricorda l'assessore Mammini, come del resto tutta la struttura, per quanto se ne vedano poche del genere nel panorama lucchese. Anche gli autobus possono godere di servizi all'avanguardia e, sino ad oggi, gli autisti si sono detti molto soddisfatti". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter