Menu
RSS

Carceri, Patriarca (Cnv) dopo incontro con il ministro: “Puntare sulle misure alternative per il recupero”

“Un incontro importante e significativo. Una dimostrazione di apertura e dialogo che getta le basi per costruire una relazione più solida tra il Ministero della giustizia e il terzo settore che da anni, quasi in silenzio, con non poca fatica si impegna sui territori lavorando coi detenuti. Dentro e fuori dalle carceri". È così che Edoardo Patriarca, presidente del Centro nazionale per il volontariato, commenta l'incontro col ministro Andrea Orlando, che nei giorni scorsi ha incontrato alcuni rappresentanti del gruppo di lavoro La certezza del recupero. Un cartello trasversale e rappresentativo nato un anno fa su impulso del Cnv e coordinato, oltre che dal Centro, anche dalle due principali reti nazionali: Seac (Coordinamento enti e associazioni di volontariato penitenziario) e Cnvg (Conferenza nazionale volontariato giustizia).

Leggi tutto...

Patriarca (Cnv): “Lo scoutismo fa bene al nostro Paese”

"Una scuola di cittadinanza da cui il nostro Paese deve continuare ad imparare per ricominciare a crescere in tutte le sue dimensioni". Edoardo Patriarca, presidente del Centro Nazionale per il Volontariato (Cnv), parlamentare e già presidente nazionale Agesci, sottolinea il valore della Route nazionale in corso in questi giorni a San Rossore e si appella al Paese perché guardi non solo agli aspetti "di colore" del mega raduno, ma sappia ascoltare le voci che vi provengono. "Lo scoutismo è uno degli ambiti di aggregazione che fanno bene al nostro Paese perché alleva e forma persone consapevoli, crea cittadini attivi, prepara i giovani a vivere una vita guidata da valori positivi sia nella sfera privata sia in quella pubblica e in particolare quando si assumono ruoli di responsabilità politica. I nostri simboli hanno molto da insegnare al Paese: la strada che abbiamo davanti è impegnativa e la dobbiamo percorrere con ottimismo e coraggio, nonostante tutte le difficoltà".

Leggi tutto...

Associazioni di volontariato sempre più solide e affidabili. Anche per le banche

Le organizzazioni di volontariato in Italia gestiscono le proprie risorse in maniera oculata e sono economicamente e finanziariamente affidabili. Secondo lo studio presentato oggi (16 luglio) a Roma a Palazzo Altieri e realizzato dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione in collaborazione con il Centro Nazionale per il Volontariato e il Banco Popolare, l'81,5 per cento delle organizzazini di volontariato ha chiuso l'ultimo esercizio in pareggio o leggero utile. Le organizzazioni di volontariato riescono sempre di più a differenziare le fonti di entrata e a saldare i propri debiti, nonché a riscuotere i crediti verso terzi, nel rispetto dei tempi stabiliti. Solo il 2,2 per cento del campione intervistato dichiara di avere difficoltà nei pagamenti di debito e il 2,6 per cento a riscuotere crediti verso privati. Un vantaggio competitivo che sta generando interesse da parte del mondo bancario che fino ad oggi ha guardato poco al volontariato come ad un universo da apprezzare e sostenere con politiche creditizie che ne riconoscano il valore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->