Menu
RSS

Viareggio, Santini (Fi) chiede commissione su regolamento suolo pubblico

Alessandro SantiniUna commissione attività produttive per individuare e correggere quegli angoli bui del regolamento Cosap che hanno contribuito all'incidente diplomatico con l'associazione Il mondo che vorrei. La chiederà lunedì (19 novembre) il capogruppo di Forza Italia a Vaireggio Alessandro Santini "per proporre una disciplina più chiara e precisa sulle richieste presentate dalle onlus e vincolare, mettendolo per iscritto, il patrocinio comunale alla concessione di agevolazioni sulla tariffa. Come succede già in molti Comuni vicini". Secondo Santini a pochi giorni dall'interrogazione presentata mercoledì (14 novembre), l'atto di "patrocinio concesso" è scomparso dall'elenco dei documenti richiesti per presentare correttamente la domanda di suolo pubblico temporaneo. Un documento che, sempre secondo i forzisti, sarebbe indispensabile per il rilascio delle autorizzazioni a svolgere manifestazioni su suolo pubblico.

Leggi tutto...

Viareggio, chiesta audizione in Consiglio del comandante dei vigili

pagni 796x530"Il comandante dei vigili urbani di Viareggio Iva Pagni risponda in consiglio comunale dell'operato dei suoi agenti". Questa la richiesta fatta pervenire al sindaco Giorgio Del Ghingaro e al presidente del Consiglio comunale Paola Gifuni, dal rappresentante del gruppo misto Stefano Pasquinucci. All'origine di questa richiesta ci sarebbe il comportamento di un vigile urbano che domenica scorsa (11 novembre), in occasione di una manifestazione promossa dall'associazione Il mondo che vorrei, che riunisce i parenti delle vittime della strage del 29 giugno. Il vigile, a detta di Pasquinucci, sarebbe stato incaricato di verificare che tutti i permessi dell'associazione fossero in regola provocando lo sdegno dei presenti che hanno abbandonato piazza Mazzini polemicamente.

Leggi tutto...

Strage Viareggio, Lega e Movimento dei cittadini: "Non c'è prescrizione per il dolore"

strageg"Abbiamo apprezzato le parole di Marco Piagentini presidente del Mondo Che Vorrei, l'associazione che riunisce i familiari delle vittime della strage ferroviaria di Viareggio, che ha accolto il lavoro del Governo sulla prescrizione come un primo passo positivo verso l'obiettivo di una battaglia che li vede da sempre in prima fila malgrado non ne possano usufruire, non potendo riguardare il loro processo. E noi stessi ne siamo soddisfatti perché, malgrado la delicatezza del tema, l'esecutivo ha dimostrato di saper ascoltare e porre attenzione verso le parole di chi ha subito tragedie enormi e certamente non potrà veder mai prescrivere il proprio dolore". I rappresentanti della Lega di Viareggio Maria Domenica Pacchini e Alfredo Trinchese e quello del Movimento dei cittadini per Viareggio e Torre delLago Massimiliano Baldini commentano positivamente le indiscrezioni uscite nei giorni scorsi secondo cui il governo starebbe studiando di mettere mano all'istituto della prescrizione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter