Menu
RSS

Consorzio e associazioni in campo per salvare le tartarughe marine

Schermata 2019 03 16 a 18.57.58Mantenere puliti e curati i corsi d’acqua è il primo passo per salvare le tartarughe marine e il Mediterraneo. Fornendo anche un contributo significativo alla lotta contro i cambiamenti climatici. Con questa consapevolezza oggi pomeriggio (sabato 16 marzo), nella sala consiliare del Comune di Capannori, il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, l’amministrazione comunale, l’Ascit e 16 associazioni capannoresi hanno firmato un protocollo d’intesa, e una serie di conseguenti convenzioni. L’iniziativa pilota, inedita per il nostro Paese, si chiama appunto Salviamo le tartarughe marine, salviamo il Mediterraneo; nata per prevenire e combattere gli incivili che utilizzano i corsi d’acqua come discarica: e così facendo contribuiscono, non poco, a far sì che i rifiuti finiscano in mare, dove appunto i fiumi defluiscono. In virtù del protocollo e delle convenzioni, le associazioni perlustreranno ogni trenta giorni i corsi d’acqua adottati, impegnandosi anche a rimuovere direttamente (se naturalmente possibile) i rifiuti presenti. Il tutto, in stretta collaborazione, appunto, con Consorzio, Comune e Ascit. A siglare l’accordo erano presenti il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi, il sindaco Luca Menesini e l’assessore all’ambiente Matteo Francesconi, e il presidente di Ascit Maurizio Gatti.

Leggi tutto...

Sciopero per il clima, folla di giovani in corteo

IMG 0718“Non bruciamo il nostro futuro”: è il grido che si leva anche a Lucca, dove quasi un migliaio tra studenti e adulti si sono ritrovati, stamani, per animare con forza lo sciopero del clima. La giornata, indetta in tutto il mondo partendo dall’esempio della giovanissima attivista Greta Thunberg, si è trasformata quindi in un successo di proporzioni assolutamente notevoli. Scandendo gli slogan “se non ora quando” e “salviamo il pianeta” i manifestanti si radunano dapprima in piazzale Verdi, per poi muovere verso piazza Napoleone e piazza San Michele. Tra loro c’è anche il vescovo di Lucca, monsignor Italo Castellani, che si ferma in mezzo a gruppetti di giovani per parlare.

Leggi tutto...

Fondi a associazioni per recuperare spazi di aggregazione

luca menesini 5Contributi a associazioni o gruppi di cittadini che intendano valizzare spazi da mettere a disposizione dei cittadini. L’amministrazione Menesini lancia un nuovo progetto per dotare i paesi di nuovi spazi di aggregazione e potenziare quelli esistenti. Darà infatti un contributo alle realtà del settore sociale, come associazioni, comitati, gruppi o enti, che intendano realizzare sul territorio opere di riqualificazione e valorizzazione di luoghi di comunità, spazi di aggregazione e beni comuni. Lo farà attraverso uno apposito bando, aperto fino alle 12 di mercoledì (20 marzo), che mette a disposizione del privato sociale complessivamente 250 mila euro per il 2019.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter