Menu
RSS

Politiche di genere, ok piano delle azioni del Comune

assessora vietinaOk al piano triennale delle azioni positive approvato dalla giunta Tambellini. Il piano rappresenta lo strumento per vigilare, per monitorare e per garantire che tutto sia fatto per evitare le discriminazioni e nasce dalla normativa italiana ed europea. Dalla legge del '91 'per la realizzazione della parità uomo-donna nel lavoro' e dal 'Codice delle Pari opportunità' del 2006 emergono le indicazioni per superare le disparità tra donne e uomini nell'accesso al lavoro, nella progressione di carriera e in tutti i passaggi della vita lavorativa e per superare quelle condizioni, organizzazione e distribuzione del lavoro che provocano effetti diversi, a seconda del sesso, nei confronti delle dipendenti e dei dipendenti. Le azioni positive sono iniziative realizzate per contrastare le disparità e le discriminazioni. 

Leggi tutto...

Blitz a mercato, maggioranza: “Norme uguali per tutti”

Consiglieri di maggioranza AltopascioMercatino 'irregolare', Pd e Viviamo Altopascio non ci stanno e respingono al mittente le critiche dell'opposizione. "È davvero surreale - si legge in una nota congiunta -  leggere le dichiarazioni sconclusionate dei consiglieri di minoranza, che si affannano ad accusare l’amministrazione comunale di qualsiasi cosa accada ad Altopascio. Avremmo preferito non dover tornare sull’argomento, ma lo facciamo perché di fronte alle scorrettezze e alle bugie non si può tacere. Ricapitolando: c'è un regolamento comunale, approvato dalla precedente amministrazione, e ci sono leggi regionali a cui i mercati devono allinearsi. Fino all'arrivo di questa amministrazione, ad Altopascio, la gestione dei mercati non era mai avvenuta tramite una manifestazione pubblica, ma sempre attraverso affidamenti diretti. L’avviso pubblico per l’affidamento del mercato prevedeva dei requisiti chiari per poter partecipare: il soggetto che ha vinto, l'unico ad aver presentato domanda, ha prodotto tutta la documentazione necessaria, ha dichiarato di possedere i requisiti, stabiliti tramite regolamento comunale e leggi regionali, risultando quindi idoneo per l’aggiudicazione della gara. È chiaro che periodicamente ci debba essere una verifica che stabilisca la veridicità di quanto dichiarato, sia per “controllare” sia per tutelare l’ente comunale in caso di incongruenze tra quanto comunicato e quanto messo in atto".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter