Barga, tanti per Renzi. E non manca sit-in contro il piro foto

C’erano tanti militanti del Partito Democratico ma anche semplici simpatizzanti oggi (23 febbraio) a Barga per assistere all’incontro con Matteo Renzi. L’ex leader del Partito Democratico era al teatro dei Differenti per presentare il suo nuovo libro Un’altra strada dove propone una serie di idee per l’Italia di domani. Ad accoglierlo tante persone tra il cui il sindaco Marco Bonini e il senatore Andrea Marcucci.

Il libro è tutt’altro che una semplice raccolta di memorie ma, anzi, una vera e propria “chiamata alle armi” per i suoi fedelissimi. Renzi infatti proprio qualche giorno fa, in uno studio televisivo, ha annunciato che è tutt’altro che intenzionato a lasciare l’attività politica. Da capire se la sua strada proseguirà all’interno del Pd o se in un altro movimento simile a quello del premier francese Macron.
A margine dell’incontro, Renzi ha scambiato qualche parola anche con alcuni rappresentanti del movimento La Libellula che gli hanno spiegato le ragioni del loro no all’inceneritore Kme, dopo aver steso uno striscione di protesta davanti al teatro dove poi l’ex premier ha presentato il suo libro.

Renzi al teatro dei Differenti di Barga

(La foto di copertina è di Graziano Salotti postata dal Movimento La Libellula)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.