Lucca Classica, concerto inaugurale al S. Luca

Iniziativa simbolica per ringraziare il personale sanitario per l'impegno durante l'emergenza coronavirus

C’è anche l’ospedale San Luca di Lucca tra i luoghi dei concerti della sesta edizione di Lucca Classica Music Festival, la grande manifestazione in programma in un’inedita veste estiva dal 10 luglio al 7 settembre con l’organizzazione dell’Associazione Musicale Lucchese.

Venerdì (10 luglio) alle 17, come anteprima della rassegna, che prevede eventi in alcuni dei luoghi più belli del centro storico della città e della piana di Lucca, è infatti in programma un suggestivo momento musicale nel cortile interno dell’ospedale San Luca, voluto dagli organizzatori come segno di ricordo per le vittime del covid-19 e come ringraziamento a tutti gli operatori socio-sanitari che nei mesi scorsi hanno lavorato per la gestione della pandemia.

E’ prevista l’esibizione del quartetto Dulce in corde con Won Ghang al violino, Marina Del Fava al violino, Elisa Barsella alla viola e Rachele Nucci al violoncello, che presenteranno il Quartetto per archi n.6 in si bemolle maggiore, op.18  di Ludwig van Beethoven.

Già negli anni precedenti l’ospedale San Luca (in particolare la hall all’ingresso principale) era stato lo scenario di concerti organizzati nell’ambito di Lucca Classica Music Festival, ma quest’anno la performance assume un significato tutto particolare proprio per l’emergenza Covid.

L’evento sarà ad ingresso libero ma verrà garantito l’assoluto rispetto delle norme di sicurezza e di distanziamento tra le persone.

Le note dei giovani musicisti dal cortile interno potranno comunque arrivare agli utenti ed agli operatori dell’ospedale e permetteranno anche di promuovere benessere all’interno di questo luogo di cura e di assistenza, perché la musica è un linguaggio universale ed uno straordinario strumento per trasmettere messaggi di solidarietà e speranza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.