Quantcast

Unicoop Firenze per i bisognosi: torna la colletta alimentare

Nella giornata di sabato soci e clienti potranno donare cibo non deperibile in 73 punti vendita della cooperativa

Torna sabato (16 ottobre) in 73 punti vendita di Unicoop Firenze la raccolta alimentare, iniziativa promossa dalla stessa Unicoop Firenze insieme alla fondazione Il Cuore si scioglie e che vanta la collaborazione delle sezioni soci e delle oltre 200 associazioni impegnate nella lotta all’emergenza alimentare. Si tratta del secondo appuntamento del 2021, dopo quello tenutosi il 15 maggio scorso.

Per l’occasione tutti i soci e i clienti che si recheranno nei punti vendita della cooperativa troveranno uno speciale allestimento in cui verranno esposti e messi in evidenza i generi alimentari di base, indispensabili per le persone bisognose. I generi alimentari in questione sono olio, farina, pasta, riso, carne, tonno e legumi in scatola, biscotti e latte, cui si affiancano prodotti per i bambini e di igiene personale. Sarà sufficiente inserire tali prodotti nel carrello e affidarli ai volontari ( attesi in centinaia) dopo aver pagato la spesa. Questi li distribuiranno direttamente alle persone in difficoltà presenti sul territorio.

Si tratta di un intervento a chilometro zero volto a garantire sostegno immediato e tempestivo alle persone bisognose: i prodotti donati da soci e clienti vengono direttamente ritirati dalle associazioni e dalle Caritas della regione, raggiungendo velocemente le tavole dei bisognosi, le mense solidali e gli empori della solidarietà.

Partecipare alla raccolta alimentare significa sostenere concretamente chi vive una situazione di disagio economico. La povertà alimentare è la prima emergenza per tutti coloro che vivono per strada e per chi si trova in difficoltà, per aver perso il lavoro, la casa, per motivi di salute o altre vicissitudini – affermano dalla fondazione Il Cuore si scioglie – sabato prossimo i volontari saranno in 73 punti vendita Coop.Fi, pronti a raccogliere quanto soci e clienti vorranno donare: un pacco di pasta, una scatola di legumi o una bottiglia di olio che immediatamente arriveranno a chi ha più bisogno. Ringraziamo già da ora tutti coloro che sosterranno l’iniziativa con il loro contributo”.

La raccolta è organizzata in conformità alle misure anti-contagio attivate nei punti Coop.Fi. L’elenco dei punti vendita e la lista dei generi alimentari da donare sono disponibili su www.coopfirenze.it/alimentalasolidarieta 

Fra i punti vendita dove sarà possible donare quelli di Lucca in via Puccini e via di Tiglioo. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.