Nasce il centro commerciale naturale di Altopascio: la presidente è Federica Benedetti Stefanini

La nuova attività nata in collaborazione con Confcommercio e l’amministrazione comunale

Nuovo slancio, idee fresche, voglia di mettersi in gioco ed eventi per promuovere e valorizzare il nome di Altopascio e delle sue attività: questi in sintesi i punti cardine del nuovo Centro commerciale naturale costituito nella serata di martedì all’interno della Sala dei granai in collaborazione con Confcommercio e l’amministrazione comunale, alla presenza di circa 40 imprenditori, del direttore e della vicedirettrice di Confcommercio Rodolfo Pasquini e Sara Giovannini, del sindaco Sara D’Ambrosio e dell’assessore comunale al commercio Adamo La Vigna.

Un incontro molto partecipato, chiaro segnale di una realtà commercialmente viva e desiderosa di lavorare a un percorso di rilancio di Altopascio, che ha portato poi alle elezioni per la nomina del Consiglio direttivo del Ccn, che a sua volta ha proceduto a individuare le figure del presidente e del vicepresidente. Presidente è stata nominata Federica Benedetti Stefanini, mentre suo vice sarà Gionata Natalini.

Gli altri componenti del direttivo sono Samuela Giuntoli (tesoriere); Sara Bonini (segretaria); Paola Carmignani, Fabio Riccardo e Samanta Carmignani (consiglieri). A loro si aggiunge, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, l’assessore La Vigna.

“Quello di martedì – spiega la neo presidente Benedetti Stefanini – è l’atto conclusivo di un percorso cominciato diversi mesi fa. Parlando con alcuni colleghi era emersa forte da tempo la volontà di unirci e fare squadra. Da qua è nata poi l’esigenza di chiedere l’aiuto di una associazione forte e riconosciuta come Confcommercio e dell’amministrazione comunale, che ringraziamo, per dare forma e concretezza a questo progetto”.

“La grande partecipazione dei nostri colleghi alla riunione di martedì – prosegue – è stata la conferma del fermento e della voglia di fare che anima i commercianti dl Altopascio e ha portato alla costituzione di un direttivo con volti nuovi e pronti ad impegnarsi nell’interesse dell’intero paese”.

“Ci tengo a precisare – termina la neopresidente – come questo centro commerciale naturale non sia e non sarà solo dei suoi componenti, ma di tutti i commercianti di Altopascio. Chiunque abbia idee e proposte si faccia avanti e verrà ascoltato con grande interesse e piacere”.

Grande soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco, Sara D’Ambrosio e dall’assessore La Vigna: “è un nuovo inizio, un percorso che prende vita per dare un impulso dinamico e vitale al nostro paese – commentano -. Il primo ringraziamento va proprio ai commercianti, che hanno deciso di mettersi in gioco e di unirsi per diventare parte attiva nel percorso di valorizzazione e promozione di Altopascio. Ringraziamo anche Confcommercio Lucca per la disponibilità e il supporto pratico. Da parte nostra, come amministrazione comunale, c’è tutta la massima disponibilità ad accogliere proposte, sostenere le iniziative del commercio locale, promuoverne altre insieme ai commercianti, essere realmente un’interfaccia concreta e costante: ci muoviamo tutti nella stessa direzione e l’obiettivo è Altopascio, il suo rilancio, il suo presente e futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.