Campo sportivo di Pieve San Paolo, passi avanti per la riqualificazione

L'amministrazione ha incontrato i gestori per condividere il progetto di fattibilità

Passi avanti per la riqualificazione e l’adeguamento del campo sportivo di Pieve San Paolo. Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha incontrato i rappresentanti dell’associazione sportiva Pieve San Paolo che gestisce l’impianto per condividere una bozza del progetto di fattibilità, che è stato redatto tenendo conto che la zona dove sorge il campo sportivo sarà interessata dal raddoppio della ferrovia.
Il progetto prevede la ricollocazione degli spogliatoi, la realizzazione di nuove tribune, interventi per il drenaggio e la recinzione del campo di gioco e la realizzazione del parcheggio in un’altra area rispetto a quella attuale.

“Dopo che la società sportiva che gestisce l’impianto sportivo di Pieve San Paolo ci avrà fatto pervenire il proprio parere sul progetto di fattibilità ed eventuali richieste di modifica procederemo alla stesura del progetto preliminare per partecipare ad alcuni bandi per il reperimento dei fondi necessari alla realizzazione degli interventi di riqualificazione – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo -. La riqualificazione del campo sportivo di Pieve San Paolo rientra in un programma generale di sistemazione e valorizzazione degli impianti sportivi comunali che la nostra amministrazione sta portando avanti da tempo. Il nostro disegno è assicurare un impianto sportivo a norma e adeguato per la categoria eccellenza in ciascuna area del territorio: a nord abbiamo già realizzato importanti lavori allo stadio di Marlia cui ne seguiranno altri per realizzare il progetto dello stadio aperto, al centro sono iniziati gli interventi per la riqualificazione del campo sportivo e la realizzazione della Cittadella dello Sport e al sud stiamo lavorando per riqualificare il campo sportivo di Massa Macinaia. Al contempo stiamo programmando tutta una serie di interventi di riqualificazione e manutenzione per gli altri campi sportivi del territorio, tra cui quello di Pieve San Paolo, recependo anche le richieste provenienti dalle varie associazioni sportive che li gestiscono”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.