Ritrovato l’anziano disperso a Monti di Villa foto

Esito positivo per la ricerca nella notte di vigili del fuoco e Sast

È stato ritrovato questa mattina, poco prima delle 7, l’anziano di 75 anni, residente a Camaiore, disperso ieri (18 ottobre) nella zona di Monti di Villa a Bagni di Lucca.

Le ricerche erano proseguite anche in nottata da parte del personale dei vigili del fuoco, con sette squadre fra le quali i cinofili provenienti da Viareggio.

L’intervento, che ha visto il ritrovamento dell’uomo in buone condizioni di salute poco prima delle 6 del mattino, ha dato esito positivo anche grazie alla collaborazione del personale del Soccorso alpino e speleologico toscano, intervenuto anche con i droni, e di quello dell’associazione dei carabinieri.

Un primo contatto vocale con l’uomo, finito in una vallata impervia, era avvenuto all’una di notte. Lo stesso è stato raggiunto poco dopo le 3 di notte e poi riportato in sicurezza all’auto.

Sul posto anche uomini e mezzi della Croce Rossa di Bagni di Lucca con cane da ricerca in superficie e visore termico che permette di vedere al buio se ci sono persone che emanano una percentuale di calore.

Era presente anche il Comune di Bagni di Lucca con il sindaco Michelini ed il responsabile della protezione civile comunale che si sono trattenuti sul luogo collaborando con le forze in campo fino alla comunicazione del ritrovamento della persona scomparsa.

L’avviso al sindaco è avvenuto dalla prefettura di Lucca nella tarda serata di domenica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.