Le rubriche di Lucca in Diretta - Viaggi

Vacanze nella natura toscana contro ogni stress

Il 2020 si sta rivelando un anno piuttosto difficile, in particolare per noi italiani. Il Coronavirus indubbiamente fa paura come le sue pesanti ripercussioni sociali ed economiche. Ma bisogna anche pensare positivo: ci si augura che il contenimento del problema prima, la bella stagione poi ed anche i rimedi della scienza possano presto farci ricordare queste settimane soltanto come un brutto incubo da cui siamo per fortuna finalmente usciti.

Vale però la pena ricordare che da tempo, gli enti locali spingono per un  modello di vacanza che non si concentri solo ed esclusivamente sui centri storici delle città d’arte, sempre più affollati durante tutto l’anno,  promuovendo di contro una tipologia di turismo slow che si allarga ai centri periferici. Perché dunque invece di scegliere mete piuttosto battute e frequentate, non puntare a case vacanza in paesaggi naturalistici toscani fuori dai circoli turistici tradizionali?

Le Nature House

Ci sono tanti tipi di case vacanza ma oggi focalizziamo il nostro interesse sulle nature house, strutture ricettive che si trovano lontano da posti affollati e non fanno parte di un grande villaggio turistico. Lontani dalle masse, sono il posto ideale per passare un periodo di tempo a base di relax, poco rumore e tantissima natura.

Che sia per una famiglia, una coppia in cerca di romanticismo o single che vogliono godersi un po’ di beata solitudine, nelle nature house è facile svegliarsi con il canto degli uccellini, magari ammirando il sorgere del sole in un contesto dove la mano umana è davvero ridotta al minimo indispensabile. Una vacanza forse non per tutti ma che per un certo tipo di utenza, significa davvero trovare un angolo di paradiso sulla terra, magari facendo anche birdwatching, trekking o semplicemente godendosi in pieno tutto il bello che la natura ha da offrire.

Le Nature House in Toscana

Sono davvero tante le nature house presenti sul territorio toscano. Da sempre la regione ha affiancato  una vocazione turistica “alternativa” rispetto a quella di massa: basti pensare ai numeri impressionanti di visitatori che ogni anno raggiungono Firenze, Pisa e non solo. Ma c’è anche un altro modo appunto di vivere la Toscana in vacanza. Sono molte dunque le abitazioni presenti in località poco frequentate da poter prendere in considerazione. Di seguito alcune delle migliori tra le destinazioni possibili.

Gombitelli di Camaiore

Cominciamo il nostro viaggio proprio dalla provincia di Lucca, più esattamente da Gombitelli, frazione di Camaiore. Si tratta del paese noto per i “gavorchi”, dei particolari chiodi il cui nome è poi entrato nell’uso dialettale per indicare una persona particolarmente sgraziata. Di questa antica produzione, si trovano ancora oggi le tracce tra le pietre dei muri non intonacati visibili nella frazione. Sito su un crinale del Monte Calvario, tra la Valle della Freddana e la Valle della Pedogna, è il luogo ideale per lunghe passeggiate in bicicletta o a piedi lontani dallo smog e dai rumori delle città.

Castelnuovo Val di Cecina

Continuiamo il nostro viaggio arrivando a Castelnuovo Val di Cecina, in provincia di Pisa. Questo bellissimo borgo collinare offre a distanza ravvicinata paesaggi molto differenti fra loro come la zona appenninica, la macchia mediterranea, senza dimenticare il tipico tratto collinare con la presenza di suggestivi vigneti e oliveti. Tantissimi i percorsi naturalistici disponibili ed i punti panoramici per scoprire in tutta la loro bellezza luoghi meravigliosi come la Val di Cornia ed il Golfo di Piombino.

Civitella Paganico

Tra cipressi ed olivi, sopra un colle, sorge Civitella Marittima. Si tratta del centro principale del Comune “sparso” di Civitella Paganico in provincia di Grosseto. In questo territorio, oltre a tante bellezze artistiche, troviamo anche le vasche termali di Petriolo che risalgono addirittura al tredicesimo secolo. Impossibile poi non citare la Riserva Naturale del Basso Merse, luogo ideale per chi vuole effettuare tranquille escursioni ma anche percorsi più impegnativi di trekking.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.